METODI DI MEMORIZZAZIONE E SCHEMI
#1
Salve a tutti, apro questa discussione per (come da titolo) i metodi di memorizzazione e gli schemi che usate, perché penso sia interessante (e che possa aiutarmi) conoscere questi particolari Smile
Io ho preparato (devo ancora fare la mia prima solve non DNF ma è da 3 giorni che ci sto dietro) uno schema PAOL

Leggendo varie discussioni sul vecchio forum ho improvvisato questo schema..è un Persona-Azione-Oggetto-Luogo

Ad ogni stickers faccio corrispondere una lettera (ordine alfabetico e in senso orario utilizzando anche W X Y Z per gli ultimi 4 sulla faccia D) e ad ogni lettera corrisponde una persona che ha quella lettera come iniziale
Esempio: Anna, Vittorio, Xena, Leonardo, Marco..

Questo schema l'ho preso da un post di Fatte sul vecchio forum, però avendo il bisogno di memorizzare gli spigoli a coppie ho aggiunto il Luogo che è riferito al contesto dove si svolge l'azione della Persona di uno sticker
Esempio: Elisa mangia la frutta sull'albero

Durante la memorizzazione mi creo solitamente 3 scenette mentali, i flip li ricordo visualmente
Esempio di scenetta: Elisa morde il disco dal fruttivendolo (FU/DB DR/RB)

Avendo imparato M2 se ad esempio devo scambiare FU con BD so che la sequenza è pari quando c'è l'azione o il luogo, dispari per la persona o l'oggetto..in questo modo è facile anche per la parità, mentre con il PAO sarebbe stato molto più complicato

Adesso il mio problema sono gli angoli, perché gli spigoli bene o male ce la faccio..gli angoli pensavo di farli visualmente però allora dovrei fare:
memo spigoli -> memo angoli -> risoluzione angoli -> risoluzione spigoli

ma se mi capita la parità? cosa mi scambia?

Potete postare anche voi in dettaglio i vostri metodi di memo e se volete darmi un esempio di schema ve ne sarei grato, perché adesso come adesso è ancora tutto Work in Progress Tongue Grazie mille in anticipo Big Grin
#2
Penso sia un ottimo metodo, l'unico consiglio che ti posso dare è per gli angoli...per diventare bravo anche con quelli, fai molte solve di solo angoli e impara a memorizzarli magari associando un numero per angolo e ricordandoti l'orientamento di ciascuno Big Grin
#3
ehm..li so già fare, dopotutto li risolvo con la Y perm quindi sono facili Tongue l'unica cosa è che ho poca memoria quindi tendo a scordare gli angoli, per questo cercavo un altro metodo di memorizzazione Smile
pensavo di farli visuali, ma purtroppo non finiscono nella memoria a lungo termine..si fermano nella ram xD
#4
Per questo devi allenarti XD Wink
#5
e fin li Tongue dai, oggi dopo un po' di compiti..purtroppo sono da fare anche quelli >.< poi magari stasera prima dello spettacolo..
ma si, sono convinto di farcela Big Grin
#6
io ho fatto l'esame di terza.. quindi non ho compiti Big Grin Tongue xD
#7
Ciao, il metodo per gli spigoli è buono, alla fine sarebbe un LPAO (mettendo però il luogo alla fine) e senza avere uno schema ma creando le varie parti della scena con la lettera dello sticker. Per quanto riguarda gli angoli ti do 3 opzioni. 1) Dai una lettera ad ogni sticker degli angoli e ti formi una frase con quelle lettere (non dovrebbe essere difficile perchè gli scambi in genere sono 7/8), quindi avendo le lettere I M O F G P E potrebbe diventare in Italia Marco Osserva il Fratello che Gioca a Pallone nell'Erba....ovviamente non è sempre così semplice. 2) Avendo sempre lo schema di lettere puoi crearti un'immagine per ogni due lettere, in pratica con due lettere ti crei una parola ad esempio.....D V = DiVano, G T =GaTto ecc. (questo metodo lo uso sia per gli spigoli e sia per gli angoli e anche per il multiBLD ed è uno dei metodi più veloci anche se all'inizio ti risulterà lento e difficile). 3) Ultima opzione è quella di dare ad ogni sticker degli angoli una sillaba e memorizzarle acusticamente (questo te lo consiglio solo se risolvi gli angoli subito dopo averli memorizzati altrimenti scordi subito la sequenza di sillabe), per dare le sillabe dai come iniziale della sillaba la lettera dello strato e poi dai quattro vocali in senso orario o come ti viene meglio, ad esempio sullo strato F avrai Fa, Fe, Fi, Fo.....sullo strato D avrai Da, De, Di, Do....per lo strato U dai un'altra lettera per l'iniziale delle sillabe altrimenti è scomodo, potresti fare Ca, Ce, Ci, Co....infine verrano delle sequenze del tipo Fi Re Co Lo Fo Ci Ri.....credo di essere stato abbastanza chiaro Big Grin .....

Per la parità dopo aver completato gli angoli basta che fai U' [Rperm a sinistra] U2, così rimetti al loro posto gli spigoli scambiati provvisoriamente dall'ultima Yperm e scambi provvisoriamente gli angoli UBR e URF che poi ritorneranno a posto dopo aver finito gli spigoli
#8
grazie mille, penso che userò la seconda opzione Big Grin
comunque no, il mio è uno schema fisso Smile non so se mi sono spiegato male io, ma la lettera corrisponde solo alla persona e da quella so in che sticker mi trovo Smile Anna, Baldo, Camillo, Dante, Elisa, Filippo ecc..ecc...

Per quanto riguarda la parità nella guida di Federico Soldati dice di eseguire U' F2 U M2 U' F2 U
però questo comporta (copio e incollo dalla guida):
Quote:Risolvere tutti gli spigoli invertendo l’esecuzione di BD con FU e DB con UF.
Vale a dire che se avete memorizzato ad esempio FU allora nell’esecuzione (solo nel caso in cui vi sia parità) dovete eseguire BD.

se ho capito bene intende che è inutile che guardi se lo scambio è pari o dispari per quanto riguarda lo strato M..? perché se è cosi eseguo questa di parità Smile

puoi gentilmente scrivermi la Rperm che usi? Smile
#9
Scusami, la parità ti avevo scritto quella di OP, convinto che tu usassi OP sia per gli angoli che per gli spigoli, è giusta quella di Federico Soldati, devi fare quella.... scusami...
#10
ah no, tranquillo Big Grin
comunque è giusto che se c'è la parità non devo contare se lo scambio sul layer M è pari o dispari?


Forum Jump:


Users browsing this thread: